Home / Attività / GreenUrbanScape a Singapore 2013

Dal 7 al 9 novembre 2013 si è tenuto a Singapore il Green Urban Scape Asia (www.greenurbanscape.com). 

Singapore è diventata in quei giorni capitale mondiale del verde, ospitando sia una fiera - con espositori delle più importanti aziende mondiali - sia il convegno internazionale sul paesaggio, design verde, costruzioni e tecnologia, urban design, con particolare attenzione alle nuove soluzioni verdi per la crescente urbanizzazione delle città. Tra i relatori di spicco anche l'architetto italiano Boeri oltre che nomi illustri dell'architettura, come Wong Mun Summ e Kathryn Gustafson.
  
Fito-consult ha partecipato all'esposizione nella sezione poster, presentando il progetto di un giardino pensile realizzato in Corso di Porta Venezia a Milano. Il palazzo storico, in cima al quale abbiamo progettato il giardino, è di proprietà di un'importante Fondazione. Il giardino di circa 800 mq è stato progettato considerando diversi aspetti: l'adattabilità al contesto urbano, le qualità estetiche e l'integrazione con l'architettura del palazzo storico. 

Il progetto è stato ammesso alla partecipazione in quanto innovativo sotto diversi aspetti: innanzitutto si tratta di un giardino pensile in cima ad un palazzo storico di elevato prestigio, nel cuore di Milano; anche la scelta dei materiali risulta innovativa: il giardino infatti è progettato su un substrato costituito da diversi elementi adatti ai giardini pensili. Le piante sono state scelte tra sempreverdi e latifoglie, mischiando elementi formali -come Aceri dalla chioma globosa, siepi formali di pittosforo e osmanto e aiuole geometriche- con una grande varietà di aiuole e cespugli più naturali. Grande importanza è stata data nella scelta delle essenze con lo scopo di creare un sito di biodiversità in una città come Milano.

Il gruppo di progetto è costituito da dott.agr. Daniele Zanzi, l'arch.Stefania Barbieri e dalla dott.agr.Cecilia Zanzi.

Troverai maggiori foto del giardino realizzato nella nostra Gallery.

Clicca qui per scaricare il nostro poster.