Home / Servizi / Analisi di stabilità / Valutazione con trazione - metodo S.I.M.

SIM gruppe metodo pulling

Solo tecnici abilitati in ambito internazionale sono in grado di applicare questa metodica. Da anni Fito-Consult effettua verifiche di stabilità degli alberi, studi approfonditi delle condizioni della pianta ed in particolare dell'apparato radicale. La metodica prevede la disposizione di un cavo sull'albero, collegato a un contrappeso, ad un argano manuale (Tirfor) e a un dinamometro che misura le forze applicate.

Sul tronco ed al colletto sono invece collocate apposite strumentazioni (elastometro ed inclinometro) che rilevano rispettivamente la dilatazione millimetrica delle fibre esterne del tronco e l'inclinazione della base del tronco (in millesimi id grado).

I dati ottenuti dalle misurazioni - assolutamente non invasive per l'albero - sono poi integrati con altri coefficienti specifici dell'albero (altezza, forma della chioma, coefficiente di permeabilità della chioma, coefficiente aerodinamico correlato alla esposizione dell'albero...). Il raffronto con le curve sperimentali ottenute grazie all'analisi di oltre 15.000 indagini, consente di ottenere i valori percentuali di sicurezza alla rottura e di sicurezza al ribaltamento.

Il metodo S.I.M. (Static Integrated Method) sviluppato da Lothar Wessolly in oltre 20 anni di ricerche specifiche, è l'unico attualmente universalmente riconosciuto per l'analisi sotto carico della resistenza degli alberi.
Siamo da anni parte attiva del gruppo di esperti internazionali abilitati all'uso di questa tecnica. La formazione specifica e continuativa è un requisito fondamentale per poter impiegare questo metodo professionale.

metodica SIM